Monumenti Unesco Patrimonio dell’Umanità

In Georgia, secondo l’UNESCO, sono presenti 4 Patrimoni dell’Umanità:

La Cattedrale di Bagrati
La Cattedrale, costruita tra il X e l’XI secolo, ha acquisito l’attuale denominazione dopo il regno di Bagrat III, il primo Re della Georgia unita. Dopo l’attacco dei Turchi del 1691 la Cattedrale è stata parzialmente distrutta, ma è possibile visitare le sue rovine nel centro di Kutaisi.

Il Monastero di Gelari
Costruito tra il XII e il XVII secolo, il Monastero è un complesso ben conservato, con splendidi mosaici e pitture murali e costituisce la testimonianza dell’architettura medioevale in Georgia.

Il monumento di Mtskheta
Le Chiese di Mtskheta, antica capitale della Georgia, sono eccellenti esempi dell’architettura religiosa medievale nel Caucaso e mostrano l’alto livello artistico e culturale raggiunto da questo antico regno.

Il monumento di Svaneti
Conservato grazie al lungo isolamento, Svaneti è un eccezionale esempio di paesaggio montano con villaggi e case a torre tipicamente medievali. Il villaggio di Chazhashi è costituito da più di 200 case di questa tipologia, che sono state utilizzate sia come abitazione che come difesa contro gli invasori.