Clima

La Georgia, dal punto di vista climatico, viene divisa in due parti. La Georgia Occidentale, protetta dalle catene montuose del Grande Caucaso a nord e del Piccolo Caucaso a sud, presenta un clima subtropicale. Le precipitazioni si attestano ai 1.000-4.000 mm annui e sono omogeneamente distribuite nel corso dell’anno, con alcuni picchi nel periodo autunnale. Le zone montuose hanno un clima simile a quello dell’arco alpino europeo, con estati fresche ed umide ed inverni abbondantemente nevosi. La Georgia Orientale, invece, mostra un clima subtropicale umido, tendente al continentale, con estati calde ed inverni moderatamente freddi. Le precipitazioni vanno dai 400 ai 1.600 mm annui. Il clima della capitale, il cui nome deriva da Tbili, (“caldo” in georgiano), è in linea con quello delle zone limitrofe con temperature che vanni da 1°C in inverno a 25°C in estate.